GEYSERLAND

  • Aprile: 08 – 22 Maggio: 06 – 20

  • Giugno: 10  Luglio: 22  Agosto: 05 – 12 – 19

  • Settembre: 02 – 09 – 16  Ottobre: 07 – 14

  • Novembre: 04 – 11 – 18  Dicembre: 09 – 23

  • Gennaio 2021: 06 – 13  Febbraio 2021: 03 – 10

  • Marzo: 10 – 24

GIORNO 1   ARRIVO AD AUCKLAND
In aeroporto, riceveremo il benvenuto da una guida parlante italiano e saremo trasferiti in hotel.  Resto del giorno a disposizione per attività individuali.

GIORNO 2   AUCKLAND
Prima colazione. Inizieremo il tour dirigendoci verso la Costa Occidentale e, più precisamente, nel Parco Regionale di Muriwai, per ammirare le sue selvagge spiagge di sabbia nera, la ricca vegetazione circostante e, soprattutto, la locale colonia di “gannet”, tipici uccelli marini bianchi e neri che possono avere un’apertura alare sino a 2 metri. Il tour proseguirà con la visita del Museo di Auckland, con la sua interessante collezione di arte e artigianato Maori e Polinesiano e, successivamente, visiteremo il prestigioso quartiere di Parnell, uno dei più antichi della città. Continueremo verso il quartiere Mission Bay, famoso per le sue belle spiagge e i locali alla moda. Ritornando verso il centro, visiteremo, prima, la zona che ha ospitato l’Americas’s Cup, meglio conosciuta come “The Viaduct” e, poi, la Sky Tower, la Torre più alta di tutto il Sud Pacifico con i suoi 328 metri. Da lì, godremo di una vista spettacolare, a 360 gradi, su tutta la città e sulle sue bellissime baie, tra cui Waitemata e Manukau.  Al termine ritorno in hotel.

GIORNO 3   AUCKLAND/MATAMATA/ROTORUA
Prima colazione. Partenza per il magico viaggio nell’universo creato da Tolkien e reso ancor più celebre dal regista neozelandese Peter Jackson: la regione della Terra di Mezzo, conosciuta anche come Eriador. Qui, sono state fatte le riprese della trilogia de “Il Signore degli anelli” e di “Hobbiton”. Da Auckland, partiremo alla volta di Bombay Hills, attraversando la regione agricola di Waikato e la storica cittadina di Cambridge. Proseguiremo sino a Matamata per giungere al Shire’s Rest, la magnifica area agricola scelta da Peter Jackson per girare “Hobbiton”, unico set cinematografico al mondo visitabile. Qui, avremo modo di vedere, tra gli altri, i 37 pertugi degli hobbit, il ponte del doppio arco, l’albero della festa e la locanda del Drago verde. Potremo fotografare da vicino la porta della casa di Bilbo, così come ammirare la vista a perdita d’occhio delle meravigliose colline circostanti. Al termine dell’escursine del set di Hobbiton, sosta per un delizioso pranzo stile buffet nella marquee. Partenza per Rotorua e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, visita di Te Puia (un tempo chiamata Whakarewarewa), una zona ricca di attività termali, dove spiccano i geyser. Proseguiremo con la visita della “Kiwi House” (habitat notturno dell’uccello kiwi, che non vola), dove potremo ammirare alcuni esemplari dell’avifauna autoctona. Sosta al “Maori Arts & Crafts Institute”, dove scopriremo l’arte di scolpire e intagliare il legno secondo la tradizione Maori. Per concludere la visita al Te Puia, parteciperemo a un Concerto e a una tipica cena Maori.

GIORNO 4   ROTORUA/WAITOMO/AUCKLAND
Prima colazione. In mattinata, visiteremo la riserva termale di Waimangu, ricchissima di attività geotermali, dove potremo ammirare splendidi laghi (tra cui il Lago Verde ed il Lago Blu) e una natura incontaminata. Tale riserva termale si formò a seguito dell’imponente eruzione del vulcano Tarawera. Al termine dell’escursione, ritorno ad Auckland passando da Waitomo, dove troveremo le omonime grotte Waitomo, rese famose dal fenomeno Glow Worms, lampiridi fluorescenti che, a milioni, illuminano le pareti rocciose. Arrivo ad Auckland e trasferimento in hotel.

GIORNO 5   PARTENZA DA AUCKLAND
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto.

Cosa Comprende

Sistemazioni in hotel di categoria superiore
Prime colazioni – 1 pranzo –  1 cena
Trasporto in pullman privato o di linea (in caso di piccoli gruppi)
Guida bilingue (italiano e spagnolo) e autista di lingua inglese. Autista/Guida bilingue (anche italiano, per piccoli gruppi)
Visite ed escursioni (come da programma)