Gentile Consumatore, Caro Agente di Viaggio,
vogliate trovare di seguito le informazioni relative alle politiche che la nostra Azienda ha adottato per dare seguito alla gestione delle restituzioni, conseguenti all’annullamento dei pacchetti turistici, a causa dell’emergenza sanitaria determinata dal CORONAVIRUS.

VOUCHERS
Glamour Tour Operator emetterà il voucher, come previsto dalla legislazione d’urgenza, per procedere a restituire quanto incassato dalle Agenzie di Viaggio, mandatarie del viaggiatore.

La restituzione tramite voucher si rende necessaria poiché è l’unico strumento in grado di offrire la garanzia al viaggiatore a veder riconosciuto il valore monetario del viaggio acquistato. La richiesta di restituzione del denaro versato non è infatti perseguibile in quanto l’attuale grave situazione di blocco totale della produzione economica, ha portato le Aziende ad un significativo arresto di liquidità, conseguente alla mancata operatività.

Per altro, le somme versate dai viaggiatori per l’acquisto dei pacchetti turistici, non rimangono nella disponibilità del Tour Operator, ma vengono impiegate per dare seguito alle richieste di prenotazione e relativo pagamento, dei servizi che compongono il pacchetto stesso.

Di fronte quindi alla materiale impossibilità di retrocedere le somme incassate ed utilizzate, Glamour Tour Operator mantiene fermi i diritti dei viaggiatori a realizzare il loro viaggio, non appena la attuale situazione di emergenza sanitaria sarà cessata.

In considerazione, poi, delle necessità organizzative di ciascun viaggiatore, legate alla pianificazione delle ferie, degli impegni familiari e di ogni altra circostanza, il buono – avendo validità di un anno dall’emissione – potrà certamente essere coniugato alle esigenze sopra indicate.

MODALITA’ DI EMISSIONE
Glamour Tour Operator metterà voucher di valore pari alle somme ricevute dall’Agenzia di Viaggi in esecuzione del mandato che il Viaggiatore le ha conferito.
Per le ulteriori somme, incassate dall’Agenzia a qualsiasi titolo, ne rimane responsabile la stessa che procederà pertanto ad emettere un voucher aggiuntivo, potendo altresì optare per la consegna di un voucher unico che cumuli in sé quanto riconosciuto dall’Organizzatore e quanto di spettanza di essa Agenzia.

Glamour Tour Operator sta procedendo pertanto all’emissione di voucher per tutte le pratiche annullate a seguito dell’emergenza sanitaria da COVID 19, secondo le modalità che si espongono di seguito:

Per tutte le prenotazioni con partenza fino al 3 aprile 2020:

Nel caso di prenotazioni interamente saldate dall’Agenzia di Viaggio, si emetterà un voucher pari all’importo incassato.

Nel caso di prenotazioni non interamente saldate dall’Agenzia di Viaggio, si emetterà un voucher di valore pari alle somme ricevute dall’Agenzia mandataria del viaggiatore.

Per tutte le prenotazioni con partenze comprese tra il 04 e il 25 Aprile:
pur non sussistendo, allo stato, misure di restrizione disposte dall’Autorità Governativa – l’eventuale richiesta di recesso verrà trattata senza applicazione di penali e con emissione di voucher, ove l’Agenzia di Viaggio abbia rispettato i termini di pagamento previsti dal contratto, per l’importo incassato.

MODALITA’ DI CONSEGNA
Tutti i vouchers emessi, dovranno essere ritirati – anche con modalità telematiche (consegna tramite e-mail) presso le Agenzie di Viaggio.

I Vouchers avranno quale beneficiari i viaggiatori indicati nella prenotazione originaria, sono nominativi e non sono né cumulabili né rimborsabili.

La validità del Voucher sarà per partenze entro un anno dalla data di emissione per viaggi su tutta la programmazione di Glamour Tour Operator fatto salvo il fatto che dovranno rispettare le direttive temporali e di destinazione delle Compagnie Aeree  fornitrici del volo in Pacchetto, in caso di cancellazioni o modifica di Pacchetti Turistici con biglietteria emessa, e dei fornitori dei servizi a terra in caso di restrizioni maggiori nella durata dello stesso.

Chiediamo cortesemente a tutti i Signori Clienti di fare riferimento alla propria agenzia di Viaggio che potrà chiederci, come sempre, qualsiasi chiarimento all’indirizzo mail preventivi@glamourviaggi.it

Si ricorda che ai fini della garanzia al viaggiatore contro il rischio di insolvenza o fallimento dell’organizzatore e/o del venditore, varranno le norme di legge di cui all’art. 47 comma 2, Codice del Turismo, pertanto i soggetti giuridici (Assicurazioni, Società Consortili, Fondi) rispettivamente garanti dell’organizzatore e del venditore per il caso di insolvenza o fallimento, risponderanno nei confronti del viaggiatore ciascuno nei limiti delle somme imputabili al soggetto da essi garantito.

Glamour Tour Operator