PACCHETTO DELL’OVEST

Los Angeles > Joshua Tree NP > Route 66 > Grand Canyon NP > Monument Valley > Horseshoe Bend > Antelope Canyon > Bryce Canyon NP > Zion NP > Las Vegas > Death Valley> Yosemite NP > 17-Mile Drive > San Francisco

GIORNO 1   LOS ANGELES
Arrivi individuali a Los Angeles ed accoglienza in arrivo da parte di un nostro rappresentate locale e trasferimento in albero. Pernottamento

GIORNO 2   LOS ANGELES
Prima colazione. Partenza per un giro della città, dove visiteremo Hollywood, Beverly Hills e Rodeo Drive. Pranzo e pomeriggio libero.

GIORNO 3   LOS ANGELES – JOSHUA TREE – LAKE HAVASU CITY – KINGMAN
Prima colazione. Si prosegue alla volta del desertico Joshua Tree National Park, situato nel punto di incontro tra il Colorado Desert con il deserto del Mojave. Il parco prende il nome dall’albero Joshua, caratterizzato da una forma particolare e unica. Il viaggio proseguirà verso Lake Havasu City, dove si trova il famoso London Bridge. La tappa finale della giornata sarà a Kingman, lungo la famosa Historic Route 66, per il pernottamento.

GIORNO 4  KINGMAN – SELIGMAN – GRAND CANYON
Prima colazione. Proseguimento verso Ovest lungo la Interstate 40, che ha sostituito la Route 66. Sosta a Seligman, una caratteristica cittadina sulla storica ‘strada madre’. Da qui poi vi dirigerete verso una delle sette meraviglie naturali del mondo: il Grand Canyon.

GIORNO 5   GRAND CANYON – MONUMENT VALLEY – HORSESHOE BEND – PAGE
Prima colazione. Continueremo il viaggio verso la Monument Valley, terra degli Indiani Navajo. Gli indimenticabili paesaggi di questa Valle includono tavolati, duomi coronati e rocce a forma di spirale. Sosta breve lungo il percorso per pranzo (non incluso). Successivamente attraverseremo il fiume Colorado per poi proseguire verso Page. Cena e pernottamento.

GIORNO 6   PAGE – ANTELOPE CANYON – BRYCE CANYON
Prima colazione. Visita all’Antelope Canyon in cui i raggi del sole, penetrando tra le alte mura dello strettissimo canyon, creano effetti spettacolari notevoli opportunità fotografiche. Proseguirete alla volta di Bryce Canyon, famoso per le sue formazioni rocciose. Cena in un ristorante locale.

GIORNO 7   BRYCE CANYON – ZION – LAS VEGAS
Prima colazione. In mattinata, visita del parco di Bryce Canyon, famoso per le sue formazioni rocciose e successivamente del parco di Zion. Pranzo. Il tour prosegue alla volta di Las Vegas, la scintillante capitale del gioco d’azzardo che illumina il deserto. Cena libera; possibilità di prender parte a una gita facoltativa della città.

GIORNO 8   LAS VEGAS
Prima colazione. Giornata libera a Las Vegas. Durante la serata potremo tentare la fortuna in uno dei molti casinò della città, oppure goderci uno dei tanti spettacoli.

GIORNO 9   LAS VEGAS – DEATH VALLEY – MAMMOTH LAKES
Prima colazione. Oggi visiterete la Death Valley, il parco più vasto negli USA continentali, con i suoi punti più famosi: Zabriskie Point, il Centro Visitatori a Furnace Creek e Badwater, il punto più basso sotto il livello del mare nell’emisfero occidentale, uno scenario straordinario sotto il sole più caldo del mondo. Continuerete poi lasciandovi il deserto alle spalle per iniziare l’ascesa sulle maestose montagne della Sierra Nevada, raggiungendo la località di Mammoth Lakes rinomata stazione sciistica californiana. Cena in albergo.

Qualora il Passo del Tioga fosse chiuso, durante il periodo aprile/maggio, l’itinerario verrà modificato con un pernottamento a Bakersfield / Fresno.

GIORNO 10   MAMMOTH LAKES – YOSEMITE – PLEASANTON
Prima colazione. Lasciata Mammoth Lakes, raggiungiamo il suggestivo Passo del Tioga, attraverso il quale entriamo nel parco nazionale di Yosemite e, quindi, nell’omonima valle, dalla quale potremo ammirare un panorama unico e indimenticabile. Nel tardo pomeriggio, proseguiremo per Pleasanton, meta finale della giornata.

GIORNO 11   PLEASANTON – CARMEL – 17 MILE DRIVE – MONTEREY – SAN FRANCISCO
Prima colazione. Lasciando Pleasanton,, viaggeremo a ovest, verso Carmel, sulla costa del Pacifico. Da questa cittadina costiera, viaggeremo lungo l’incredibile 17-Mile Drive, rinomata per i suoi campi da golf, i panorami affascinanti e la caratteristica fauna locale, per arrivare alla prima Capitale della California, Monterey. Continueremo verso Nord, alla volta di San Francisco, ‘La Città della Baia’. Cena in un ristorante locale. (Su alcune partenze la cena potrebbe tenersi il giorno 12 invece del giorno 11 del vostro tour.)

GIORNO 12   SAN FRANCISCO
Prima colazione. Prima parte della giornata dedicata alla visita della “Città della Baia”, come San Francisco viene soprannominata. Possibilità di una gita facoltativa a Sausalito, “la Portofino” degli Stati Uniti.

GIORNO 13   SAN FRANCISCO
Prima colazione. Partenze individuali e trasferimenti in aeroporto.

NOTA BENE 
In caso di pioggia intensa, Antelope Canyon potrebbe essere chiuso per motivi di sicurezza a causa di inondazioni improvvise (Forza Maggiore).
Quando la temperatura supera i 110 gradi F (43 gradi centigradi), l’itinerario sarà Las Vegas > Mammoth Lakes
Qualora il Passo del Tioga fosse chiuso, durante il periodo autunno/inverno, l’itinerario verrà modificato con un pernottamento a Bakersfield/Fresno.
La partenza del 10 Agosto non percorrerà 17-Mile Drive dato che la strada sarà chiusa

Cosa Comprende

12 pernottamenti in alberghi di prima categoria (o superiore)
Trasferimento in arrivo per Los Angeles  e trasferimento in partenza da San Francisco
12 Prime Colazioni
1 pranzo e 5 cene, tra cui un tour gastronomico di downtown Las Vegas e e cena in un ristorante con vista sulla baia di San Francisco
Visita della città di Los Angeles e San Francisco
Pullman con aria condizionata per tutta la durata del tour e guida in lingua italiana
Tasse incluse e servizio facchinaggio in albergo compreso
Ingressi ai parchi nazionali, Monument Valley, Horseshoe Bend, Antelope Canyon e “17-Mile Drive”

Il tour gastronomico di Las Vegas include una tappa presso un cocktail bar dove l’ingresso è vietato ai minori di 21 anni. I passeggeri con età inferiore a 21 anni dovranno attendere fuori dal locale mentre il gruppo conclude la visita e potranno esplorare i dintorni. Questa tappa non include alcuna componente del pasto.
Dipendendo dalle normative sanitarie in atto al momento del viaggio alcune colazioni e cene potrebbero essere al sacco o eliminate dal programma.

Partenze 2022

Partenze Mercoledì > Esclusivo in Italiano
Aprile: 13
Maggio: 11, 25
Giugno: 8, 22
Luglio: 6, 13, 20, 27
Agosto: 3, 10, 17, 31
Settembre: 7, 14, 28
Ottobre: 5