GLAM EAST

  • Aprile: 29

  • Maggio: 13 – 27

  • Giugno: 03 – 10 – 17 – 24

  • Luglio: 01 – 08 – 13  – 15 –  20 – 22 – 27 – 29

  • Agosto: 03 – 05 – 10 – 12 – 17 – 19 – 24 – 26 – 31

  • Settembre: 02 – 09 – 14 – 16 – 23 – 30

  • Ottobre: 07 – 14 – 21

GIORNO 1   NEW YORK – CASCATE DEL NIAGARA
Alle 7.30, partenza dall’hotel RIU Plaza Times Square per le Cascate del Niagara, attraversando lo stato di New York con una guida multilingue (che sarà la stessa fino al ritorno a New York). Arrivo, nel tardo pomeriggio, a Niagara. Le cascate del Niagara sono tra le mete più visitate del continente nordamericano. Non sono fra le più alte al mondo (52 metri di salto), ma lo spettacolo vero è dato dall’imponenza, dall’ampiezza e dalla portata delle acque. Pernottamento in albergo.
Hotel: Days Inn & Suites Niagara Falls o similare

GIORNO 2   CASCATE DEL NIAGARA – TORONTO –  CASCATE DEL NIAGARA
Colazione continentale. Partenza per l’attrazione indiscussa delle Cascate del Niagara, la breve crociera a bordo del battello “Hornblower” (Journey Behind the Falls, se Hornblower non fosse possibile). Non si può dire di aver visto davvero le cascate del Niagara senza aver fatto un giro su uno dei battelli che arrivano fin sotto i loro potenti getti d’acqua. Nel pomeriggio, visita della città di Toronto. Pernottamento in albergo.
Hotel: Days Inn & Suites Niagara Falls o similare

GIORNO 3   CASCATE DEL NIAGARA – WASHINGTON DC
Colazione continentale. Partenza per Washington D.C. e arrivo, nel tardo pomeriggio. Capitale degli Stati Uniti, e sede di tutti gli uffici amministrativi del Paese, Washington D.C. si affaccia sul fiume Potomac: in nessun luogo, come questo, respiriamo l’aria del sogno americano, testimoniato da monumenti nazionali e musei sparsi un po’ ovunque, molti dei quali con ingresso gratuito. Sistemazione e pernottamento in hotel.
Hotel: Renaissance Hotel o similare

GIORNO 4   WASHINGTON DC
Colazione “grab & go”. Visita della città, con guida bilingue, che include la Casa Bianca (dall’esterno, non si può più visitarne l’interno da settembre 2001), il Campidoglio, il Monumento a Washington e il cimitero di Arlington, con guida locale multilingue. Essere di fronte alla residenza della persona più potente del pianeta fa un certo effetto… La Casa Bianca, o White House, non è solo la fantastica dimora dove risiede il Presidente degli USA con la sua famiglia, bensì un simbolo che ha preso piede nel nostro immaginario. Ci spostiamo, poi, nel quartiere di Arlington per la visita del cimitero, dove troviamo il monumento al Milite Ignoto e soprattutto la tomba di J.F. Kennedy, uno dei Presidenti degli USA più amati. Pernottamento in albergo
Hotel: Renaissance Hotel o similare

GIORNO 5   WASHINGTON DC – PHILADELPHIA – NEW YORK
Colazione “grab & go”. Partenza per New York, con una sosta a Philadelphia e breve visita del centro storico. Philadelphia, simbolo di libertà e democrazia, prima Capitale degli Stati Uniti d’America, è un luogo fondamentale per la storia americana, la “città dell’amore fraterno”. Philly è il fulcro della storia degli USA, teatro dei principali avvenimenti fondativi della nazione americana: L’arrivo a New York è previsto nel tardo pomeriggio. Fine dei servizi.

Cosa comprende

4 notti in albergo di categoria turistica
Visite: Niagara Falls (lato canadese), Toronto, Washington D.C.
Trasporto in pullman o minivan (nuovi max 3 anni) a seconda del numero di partecipanti
Una guida bilingue
Facchinaggio in tutti gli alberghi [una valigia a testa] Ingressi: Hornblower, Cimitero d’Arlington
4 colazioni (2 continentali e 2 Grab & Go)