GIORDANIA

La Giordania è oggi una nazione moderna che negli ultimi decenni ha goduto di pace, stabilità e crescita economica che contribuisce e renderla meta ideale per il turismo. Luoghi dal fascino straordinario, unico e capace di emozionare i viaggiatori più esperti la Giordania è terra che trasuda storia e leggenda: racconti biblici, città scomparse, tradizione e leggende che si fondono in miti straordinari. Cultura, bellezze naturali e artistiche ammaliano chi ha la fortuna di visitare questo piccolo-grande Paese da Petra alle coste del Mar Rosso. Seppure Petra è indubbiamente una delle attrazioni più incredibili non solo del Medio Oriente, ma forse di tutto il Mondo, la Giordania ha numerosi luoghi capaci di emozionare: la Valle del Giordano, i remoti Canyon, splendidi castelli nel deserto, lo straordinario paesaggio lunare del Wadi Rum o le acque cristalline del Mar Rosso.
Cultura, tradizione e storia ma anche avventura con Safari in 4×4, escursioni nelle riserve naturali , immersioni e tour a cavallo.
Un viaggio in Giordania fra archeologia e storia, spazi naturali e antiche rovine, in contatto con le nostre origini ed uno sguardo al futuro è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di viaggiatore.

 

 

Nel cuore del Medio Oriente a nord della Penisola Arabica la Giordania gode di un clima temperato per tutto l’arco dell’anno con i mesi estivi caratterizzati da temperature particolarmente elevate ed inverni con temperature che possono scendere sensibilmente a causa dell’altitudine. Gran parte della Giordania è occupata da altopiani con altitudini cha variano dai 700 ai 1200 interrotti ad ovest dalla stretta valle del Fiume Giordano, dove si scende anche sotto il livello del mare, con temperature alte, inverni molto miti ed estati torride.
Climaticamente un viaggio in Giordania è consigliabile tutto l’anno con preferenza con i mesi da Marzo a Giugno e da Settembre a Dicembre per un clima “ideale”. Durante il Ramadan o la Id al-adha (Festa del Sacrificio) potrebbe essere più complesso reperire tutti i servi turistici richiesti.

 

 

Passaporto: Necessario con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese.

Visto d’ingresso: Necessario. E’ possibile ottenere il visto d’ingresso turistico:
presso gli uffici diplomatico/consolari giordani presenti in Italia;
direttamente all’aeroporto di arrivo in Giordania, dietro pagamento in valuta locale;
presso le frontiere terrestri, ad eccezione della frontiera di King Hussein Bridge/Allenby Bridge (frontiera più vicina ad Amman) e all’arrivo del traghetto dall’Egitto. E’ ancora chiusa la frontiera con la Siria.
Le tariffe relative ai visti sono le seguenti: Costo del visto per l’ingresso singolo: 40 dinari giordani (JOD) Costo del visto per due ingressi: 60 dinari giordani (JOD) Costo del visto con validità di sei mesi e ingressi multipli: 120 dinari giordani (JOD).
Sono esenti dal pagamento del costo del visto i titolari del “Jordan Pass” che soggiornino in Giordania per almeno tre notti. Il “Jordan Pass”, con costo dai 70 agli 80 JOD a seconda delle formule, include l’accesso gratuito a oltre 40 siti turistici nel Paese.

I passeggeri in transito all’aeroporto internazionale “Queen Alia” di Amman per meno di 24 ore possono inoltre ottenere, attraverso tour operator autorizzati, un visto di ingresso gratuito denominato “Tour Turistico per visitare i siti Turistici ed Archeologici nel Regno Hashemita di Giordania”, per poter effettuare brevi escursioni presso alcuni dei siti di interesse turistico del Paese situati a poca distanza dallo scalo aeroportuale.

Il visto turistico non consente di effettuare nel Paese attività lavorative o commerciali, anche volontarie. Per ogni finalità di viaggio diversa dal turismo, si consiglia di consultare in anticipo le competenti Autorità, onde evitare di incorrere in sanzioni.

Generalmente nei nostri viaggi includiamo il costo del visto e l’assistenza del nostro personale per l’ottenimento presso l’aeroporto di Amman. Il timbro di Israele non comporta problemi per l’ingresso al paese.

Formalità valutarie e doganali: nessuna in particolare

Attualmente non è richiesta alcuna vaccinazione per viaggi in Giordania. In ogni caso, si consiglia di consultare l’Ufficio di Igiene della propria città o il proprio medico. Per maggiori informazioni visita il sito del Ministero della Salute www.salute.gov.it e/o il sito del Ministero degli Affari Esteri www.viaggiaresicuri.it

Passaporto: Necessario con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese.

Visto d’ingresso: Necessario. E’ possibile ottenere il visto d’ingresso turistico:
presso gli uffici diplomatico/consolari giordani presenti in Italia;
direttamente all’aeroporto di arrivo in Giordania, dietro pagamento in valuta locale;
presso le frontiere terrestri, ad eccezione della frontiera di King Hussein Bridge/Allenby Bridge (frontiera più vicina ad Amman) e all’arrivo del traghetto dall’Egitto. E’ ancora chiusa la frontiera con la Siria.
Le tariffe relative ai visti sono le seguenti: Costo del visto per l’ingresso singolo: 40 dinari giordani (JOD) Costo del visto per due ingressi: 60 dinari giordani (JOD) Costo del visto con validità di sei mesi e ingressi multipli: 120 dinari giordani (JOD).
Sono esenti dal pagamento del costo del visto i titolari del “Jordan Pass” che soggiornino in Giordania per almeno tre notti. Il “Jordan Pass”, con costo dai 70 agli 80 JOD a seconda delle formule, include l’accesso gratuito a oltre 40 siti turistici nel Paese.

I passeggeri in transito all’aeroporto internazionale “Queen Alia” di Amman per meno di 24 ore possono inoltre ottenere, attraverso tour operator autorizzati, un visto di ingresso gratuito denominato “Tour Turistico per visitare i siti Turistici ed Archeologici nel Regno Hashemita di Giordania”, per poter effettuare brevi escursioni presso alcuni dei siti di interesse turistico del Paese situati a poca distanza dallo scalo aeroportuale.

Il visto turistico non consente di effettuare nel Paese attività lavorative o commerciali, anche volontarie. Per ogni finalità di viaggio diversa dal turismo, si consiglia di consultare in anticipo le competenti Autorità, onde evitare di incorrere in sanzioni.

Generalmente nei nostri viaggi includiamo il costo del visto e l’assistenza del nostro personale per l’ottenimento presso l’aeroporto di Amman. Il timbro di Israele non comporta problemi per l’ingresso al paese.

Formalità valutarie e doganali: nessuna in particolare

CAPITALE: AMMAN
FUSO ORARIO: +1 ora rispetto all’Italia.
LINGUE: Arabo
RELIGIONE: Musulmana con minoranze cristiane.

MONETA: Dinaro Giordano (JOD)
TELEFONIA MOBILE: Sono presenti quattro operatori telefonici principali: Zain, Orange Telecom e Umniah. Schede prepagate sono facilmente reperibili in tutto il Paese e se ne consiglia l’acquisto per garantirsi una regolare rintracciabilità.
PREFISSO DALL’ITALIA: 00962 PREFISSO PER L’ITALIA: 0039
ELETTRICITA’ La corrente è a 220 Volt – 50 Hz. Anche se la maggior parte delle prese di corrente è a due poli rotondi, sono comuni anche le prese a tre poli. Per evitare qualsiasi disagio si raccomanda di essere in possesso di un adattatore universale.

AMBASCIATA D’ITALIA AMMAN
Hafiz Ibrahim Street, 5/7
Jabal Al Weibdeh
P.O. Box 9800
11191 Amman, Jordan
tel.: +962 6 4638185 – 4636413 –  4624342
fax: +962 6 4659730
cellulare per emergenze: (+962) 775415000
e-mail: info.amman@esteri.it
e-mail sez. consolare: consolare.amman@esteri.it
sito Web: https://ambamman.esteri.it/Ambasciata_Amman/it/

In Giordania
Telefono emergenze: 911
Polizia: 911

Public Security Directorate
Preventive Security Department
Tel: (+962 6) 5601652
Fax: (+962 6) 5601634

COSA METTERE IN VALIGIA
Si consigliano abiti freschi e pratici, occhiali da sole e un copricapo per l’estate, da aprile ad ottobre; negli altri periodi qualche capo più pesante, giacca a vento o impermeabile; per il soggiorno ad Aqaba sempre un abbigliamento tipo mare. Da non dimenticare, per qualsiasi periodo dell’anno e per tutte le destinazioni scarpe comode per camminare.

 

 

 

ITINERARI

Viaggiare in libertà e sicurezza lungo itinerari unici, studiati appositamente per consentirvi di godere al meglio la destinazione prescelta.
Itinerari in “self drive” , con trasferimenti privati o mezzi pubblici. “Long weekend” alla scoperta delle città più affascinanti , strade panoramiche e attività giornaliere fra le quali scegliere. Un ventaglio di proposte sia per chi viaggia con bambini, in piccoli gruppi o per chi cerca intimità, per chi ama scoprire cosa troverà dietro “quella” curva o alla fine di “quella” salita, per chi ama vivere “like a local” ,  per chi non rinuncia al piacere della scoperta.

Israele | 4 Giorni

Welcome to Tel Aviv

Long week-end con escursioni

Spiagge, quartieri bohémien, mercati di spezie e street art.

quote a partire da: € 800

ISPIRAZIONI

Le nostre proposte da cui trarre ispirazione.
Suggerimenti, spunti, idee, una tavolozza da cui attingere per la realizzazione del vostro viaggio da sogno in Israele.

CANADA OVEST & NEW YORK
15notti in hotel

15 notti in Hotel 4* – Autonoleggio con navigatore satellitare. Vancouver – Victoria – Campbell River – Whistler – 100 Mile House – Jasper- Banff & New York

quote a partire da:

CANADA- FLY & DRIVE ADVENTURE
11 notti in hotel

16 giorni / 15 notti – da Calgary a Vancouver Calgary-Banff-Lake Louise-Jasper-Wells Gray-Gold Bridge-Whistler-Pacific Rim National Park- Victoria-Vancouver

quote a partire da:

IN COPERTINA

Offerte speciali e proposte irripetibili
raccolte in copertine che riassumono i dati fondamentali del viaggio in evidenza.
Proposte sempre comprensive di volo dall’Italia e con indicate le quote di partecipazione.
Manifesti da stamapre o condividere per iniziare a sognare la prossima avventura.